Borborigmi

Borborigmi

Da un po’ di tempo cerco di sfuggire alla lettura dei “commenti” degli “ospiti” nei vari social network. Borborigmi, intestini infiammati, rutti, aliti pesanti, flatulenze: di questi tempi poi, alé alé. Anche no, grazie. Mi prende lo...

Di quella pira

A un mio amico, bontà sua, càpita di lavorare nelle opere liriche. Ed oscilla, ogni volta, tra l’ammirazione e il disgusto. a) Ammirazione: per la potenza che, per esempio, può esprimere uno come Ambrogio Maestri il quale, dice, gli fece la scriminatura ai...

Per non dimenticare

Giusto per ricordarci. Chi vuole, naturalmente. 1912 – CONGRESSO DEGLI STATI UNITI – Rapporto sugli immigrati italiani Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Non amano l’acqua, molti di loro puzzano anche perché tengono lo stesso vestito per molte...

L’amore per lo Zar

Ho letto questa storiella su L’Internazionale, in un articolo di Tullio De Mauro. Mi sembra interessante, e qui la condivido. Ai tempi dell’impero zarista un ispettore generale entra in una classe e ascolta paziente una lezione di matematica. Alla fine...

Senza commento

Ho appena sentito una frase che Ermanno Olmi disse ai suoi attori durante le riprese di “torneranno i prati”: Ricordate che adesso potrebbe arrivare una bomba e uccidervi tutti. Sappiate che la vostra maggiore felicità è il potervi ancora guardare negli...